MORTAGNA E ARTUSI VINCONO A BANSKA BYSTRICA (SVK)

Foto e testo di Flavio Becchis

Ancora grande Italia a Banska Bystrica con l’inno di Mameli-Novaro che risuona due volte grazie alle vittorie nella categoria juniores di Laura Mortagna e Aksel Artusi. Nella mass start senior che si è svolta in un tracciato cittadino dopo 15 km la prova si è risolta in volata con il lettone Raimo Vigants che ha vinto davanti ai fratelli Emanuele e Francesco Becchis per la prima volta insieme sul podio in una prova di Coppa del Mondo. Al 6° posto è giunto Matteo Tanel. Nella mass start femminile la vittoria è andata alla svedese Linn Soemskar, già vincitrice della prova sprint, secondo posto per l’atleta di casa Alena Prochazkova e terza la polacca Monika Skinder. Ottimo quinto posto per Elisa Sordello. La mass start delle junior femmine ha visto prevalere Laura Mortagna sulla lettone Samantha Krampe e la slovacca Karolina Kaleta. Tra gli junior maschi vittoria di Aksel Artusi che ha battuto in volata il lettone Lauris Kaparkalejs, terzo lo slovacco Jachym Cenek. Artusi è anche il nuovo leader di Coppa del Mondo juniores. Tra i senior sono a pari punti Raimo Vigants ed Emanuele Becchis entrambi a 180 punti. Domani si chiude la tappa di Banska Bystrica con la prova in tecnica classica dove sono attesi Michael Galassi, laureatosi campione italiano a Bosco Chiesanuova e Luca Curti e Matteo Tanel.