PELLEGRINO & LAURENT, SPRINT D’ORO A DOBBIACO

Testo e foto Newspower Trento

Ultimi scorci d’inverno oggi a Dobbiaco, con lo sci di fondo a celebrare i campioni italiani sprint. Festeggiano in famiglia un doppio tricolore Federico Pellegrino (FFOO) e Greta Laurent (FFGG) nelle gare senior. La Polizia celebra un altro titolo, il terzo per la Valle d’Aosta, grazie a Nadine Laurent (junior) e non sono da meno le FFGG con Simone Mastrobattista. Per gli under 23 gradino più alto del podio per Nicole Monsorno (FFGG) e per Davide Graz (FFGG). Giornata di gare anche per i giovani (under 16-18) per la Coppa Italia, con la subbiachese, ora fassana di Moena, Maria Gismondi (FFOO) a primeggiare su un folto gruppo di ragazze, e con la vittoria al maschile del cuneese Davide Ghio (FFGG). Tempo bigio per le qualifiche, poi pioggia durante i quarti e qualche squarcio di sole per semifinali e finali, con un gran lavoro degli organizzatori dello Sport OK Dobbiaco per preparare la pista nonostante il meteo avverso. L’argento olimpico Pellegrino, come suo solito, ha controllato fino nel finale, poi grazie anche a sci velocissimi ha raggiunto e poi l’ha spuntata su Davide Graz, col campione uscente Giacomo Gabrielli (Esercito) 3°. Greta Laurent invece ha dominato la finale con grande padronanza controllando la rivale-amica Lucia Scardoni, anche lei campionessa uscente, aggiudicandosi il primo oro tricolore della carriera. Domani giornata dedicata alle staffette e domenica l’attesa mass start di 50 e 30 km in classico.